PHILOSOPHY

PHILOSOPHY

(E)Utopia vuole rappresentare un luogo che non esiste nella realtà ma verso il quale si tende. Le collezioni di (E)Utopia vogliono creare una sorta di mappa che conduce a luoghi diversi.

Un nome che si pronuncia allo stesso modo in italiano e in inglese ma che viene dal greco, con un doppio significato: utopia (nessun luogo) ed eutopia (buon luogo). Una dualità che è al contempo un punto di partenza e un punto d’approdo.

LA DESIGNER

(E)Utopia si è sempre mossa in un ambito artistico dove l’arte è intesa come mezzo di comunicazione dell’anima. Questa ricerca dei diversi modi d’espressione dell’arte caratterizza la sua vita.

 

Ha iniziato con il teatro che ne ha segnato profondamente la crescita personale e professionale. Alla recitazione ha poi affiancato un lavoro di scrittura, ma poi la passione per il disegno e la pittura hanno preso il sopravvento.

Il suo lavoro è orientato alla ricerca di quella sinergia in grado di coniugare diverse tecniche pittoriche e divesi supporti per dar vita a creazioni che rispecchino il suo sentire.

  • Facebook
  • Instagram